Al giorno d’oggi essere in forma significa prendersi cura non solo del proprio corpo ma anche della propria salute. Vita frenetica, stress e numerosi impegni quotidiani spesso mettono a dura prova l’organismo facendoci sentire affaticati, privi di forze e costringendoci a consumare pasti frugali e poco salutari. In questi casi diventa quindi estremamente necessario adottare tutti gli accorgimenti necessari per tutelare il proprio benessere fisico e mentale, partendo proprio dalla tavola.

Seguire un corretto stile alimentare rappresenta il primo passo da compiere per combattere e contrastare quei fattori che possono favorire l’aumento di peso e minacciare, anche in modo piuttosto serio, la nostra salute. Se si vuole dimagrire e mantenersi in forma, l’alleato più prezioso è rappresentato senza dubbio dalla dieta mediterranea.

Così come suggerito dal nome, si tratta di uno stile nutrizionale basato sulle abitudini alimentari dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Per tradizione, infatti, gli abitanti di queste latitudini hanno sempre seguito una dieta a base di cibi quali pasta, pane, patate, olio d’oliva, verdura, frutta, ortaggi, legumi, carni bianche, pesce e vino in quantità moderate. Si può quindi facilmente intuire come la dieta mediterranea prediliga il consumo giornaliero di cibi ricchi di carboidrati complessi nonché di frutta e verdura, fonte di fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Stesso discorso vale per ortaggi, legumi, olio d’oliva e latticini, il cui consumo quotidiano è fortemente raccomandato.
Per quanto riguarda le carni bianche e il pesce invece è consigliabile assumerli solo alcune volte a settimana, mentre per quanto riguarda dolci e carne rossa ci si deve limitare ad alcune volte al mese.

Studi scientifici hanno dimostrato che seguire un regime nutrizionale di questo tipo aiuta a prevenire la comparsa di patologie cardiovascolari, diabete, tumori, sovrappeso e diverse malattie neurodegenerative.
Inoltre, questo stile alimentare così ricco di fibre e carboidrati permette di mantenere stabili nel sangue i livelli di lipidi e glucosio favorendo il metabolismo e di assumere componenti fondamentali nella lotta all’insorgenza di malattie di tipo cronico.
Dati scientifici alla mano, seguire una dieta del genere è quindi utile per dimagrire senza sottoporre il fisico a grossi sacrifici e ottenere allo stesso tempo una serie di benefici che andranno a migliore l’intero stile di vita.

Sarebbe bene ricordare di rispettare sempre le porzioni e fare almeno cinque pasti al giorno: colazione, pranzo e cena intervallati da due spuntini preferibilmente a base di frutta. Inoltre, meglio evitare quanto più possibile il cosiddetto cibo spazzatura e gli zuccheri raffinati.
Ovviamente mettersi a dieta e assumere cibi a basso contenuto calorico non è sufficiente per mantenersi in forma. Non bisogna infatti trascurare l’attività fisica, alleata imprescindibile di un sano regime alimentare. Praticare sport e andare in palestra o in piscina almeno tre volte a settimana permette di ridurre il colesterolo, la pressione arteriosa e il grasso corporeo. Chi non ha tempo di andare in palestra può sempre decidere di spostarsi in bicicletta anziché  in macchina, recarsi in ufficio a piedi o fare lunghe passeggiate per bruciare le calorie assunte con l’alimentazione.

Per riuscire a perdere peso in maniera efficace e tenersi in forma tutelando anche la propria salute è quindi necessario svolgere sempre la giusta attività fisica, in rapporto ai propri limiti e alle proprie capacità.
Spesso quando si segue una dieta può risultare difficile mantenere sempre alta la motivazione o non cadere in tentazione davanti a certi cibi. Può anche capitare che non riuscendo a vedere sin da subito dei risultati tangibili si saltino gli appuntamenti in palestra pensando che tutti i sacrifici e gli sforzi compiuti siano stati vani.

In realtà non bisogna avere fretta di perdere peso e per perseverare senza cedimenti è consigliabile porsi di volta in volta dei piccoli obbiettivi. Il loro raggiungimento servirà da stimolo per continuare a mangiare sano e recarsi con regolarità in palestra, migliorerà l’umore e permetterà di sentirsi in armonia con se stessi e con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *