L’albero denominato Tea Tree, proveniente dall’Australia(tecnicamente Melaleuca alternifolia) è appartenente alla famiglia delle mirtacee.

Da questa pianta da fusto si estrae e si realizza tramite distillato un olio essenziale, dotato di molte proprietà a scopo terapeutico, ed è un rimedio naturale tra i più usati universalmente nel mondo.

Si tratta di un antibatterico naturale, antivirale e combatte i funghi. Ha un’ottima azione antinfiammatoria e contribuisce a stimolare il sistema immunitario.

Inoltre la base naturale lo rende un prodotto a bassissima tossicità e la dermocompatibilità, che lo rende utilizzabile per medio periodo anche a contatto con la pelle.

Proprietà terapeutiche della crema al tea tree

La forte componente balsamica dell’olio di melaleuca(tea tree oil) lo rende molto efficace contro le malattie da raffreddamento, anche quelle provocate da virus, essendo l’olio essenziale un valido alleato contro le infezioni virali delle vie respiratorie.

Inoltre la sua forza lenitiva permette di aiutare in caso di irritazioni e arrossamenti della pelle, dermatiti, eczemi. La crema al tea tree contiene anche spesso un componente all’incenso, abbinata a centella, iperico e burro di karité, che agiscono in sinergia a livello antinfiammatorio, emolliente, ammorbidente e cicatrizzante.

La crema permette di calmare i fenomeni di prurito, e ridona benessere alla pelle, può essere usata anche nel caso di unghie incarnite, irritazioni della zona genitale, nelle parti intime, e problemi derivanti da funghi dela pelle, piccole ferite e acne. La forte componente antibatterica dell’olio di tea tree agisce in profondità con le infezioni che sono la causa dei brufoli.

La Crema al Tea Tree aiuta a recuperare inoltre da scottature e irritazioni derivate da punture di insetti, oltre ad essere un valido alleato per contrastare la candida.

Come utilizzare la Crema al Tea Tree?

Per aiutare la stimolazione del sistema immunitario, applicare la crema con massaggi sulla schiena lungo la dorsale, con cicli di una volta al giorno per due settimane; in caso di influenza, per aiutare il sistema respiratorio, applicare la crema sul petto e sul collo fino a dietro le orecchie per un forte effetto balsamico. La crema può essere coadiuvata dall’uso di gocce di propoli.

In caso di funghi(micosi) la crema al tea tree insieme a gocce di timo devono essere applicate sulla parte colpita da micosi pulita, detersa e ben asciutta.

Quando la nostra pelle è colpita da psoriasi o da altre dermatiti, come ad esempio eczemi, la crema va applicata due volte al giorno sulle squame prodotte dalla psoriasi, ed è bene abbinare un bagno con dei sali in modo di aiutare il recupero della parte irritata dagli sfoghi sulla pelle.

E’ indicato che la crema tea tree permetta di recuperare anche in caso di fuoco di Sant’Antonio, in questo caso in abbinato con l’olio tea tree puro, dopo un ciclo di 6 applicazioni giornaliere di olio per i primi 2/3 giorni dalla comparsa del problema, si continua la terapia con la crema tea tree, fino al completamento di risoluzione del problema.

E’ possibile usare la crema sulle ferite aperte?

In cao di ferite da rimarginare, l’uso di gocce di olio di tea tree tamponando con cotone permette una cicatrizzazione più veloce. In genere non è indicato invece usare creme e prodotti a base di tea tree su ferite emorragiche e ferite infette.

Effetti Collaterali

La Melaleuca è un principio attivo naturale, quindi i prodotti a base di tea tree come la crema non hanno effetti collaterali, tuttavia l’uso specie se prolungato può dare fenomeno a sensibilizzazione della parte trattata. Eventuali effetti collaterali sono presentati in caso di allergia accertata verso il tea tree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *