Nella cosmetica a base di prodotti naturali, è sempre più diffusa la distribuzione e produzione di prodotti naturali a base di bava di lumaca, per il trattamento dei capelli e delle impurità e inestetismi della pelle. Nota per le sue proprietà antiossidanti  derivanti dalla elevata concentrazione di vitamina E, risulta un rimedio naturale centrato contro i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule.

Prodotti rassodanti e antiage molto diffusi sia nelle erboristerie, farmacie e shop on line sono a base di bava di lumache, ricca di elastina e collagene, che rigenerano la pelle, rendendola idratata ed elastica.

Il piede esteso della lumaca permette alla chiocciola lo spostamento per sfregamento sul terreno, e il mucopolisaccaride, noto come bava, protegge la lumaca dalle lesioni derivanti dal suo spostamento. La consistenza è densa e gelatinosa, e viene usata nell’industria cosmetica già da lunghi anni, per le sue proprietà nutritive e idratanti.

La varietà maggiormente usata per produrre bava di lumache per la cosmetica è la Helix Aspersa, molto diffusa in Italia e in tutto il Mediterraneo.

Allevamenti di Lumache per l’estrazione della Bava

Gli allevamenti di lumache vengono sviluppati e si estendono in ambienti aperti, e la raccolta della secrezione avviene per stimolazione manuale e non più utilizzando scosse elettriche come si faceva negli anni passati. Le Lumache vengono inserite in contenitori particolari, e spostandosi secernono il muco che poi viene raccolto.

Le Lumache vengono spostate manualmente per aiutarle a produrre bava. Quando il fondo del contenitore risulta riempito, le lumache vengono spostate, lavate e riportate libere nell’allevamento.

La procedura si ripete a cicli, utilizzando soggetti sempre diversi in modo di non stressare le chiocciole, e mantenendole integre e in salute. Nessuna stimolazione che possa rovinare o danneggiarle viene applicata.

Le Proprietà Benefiche della Bava di Lumache

La bava di lumaca ha al suo interno diverse proprietà benefiche. E’ una sostanza fortemente idratante, grazie al mucopolisaccaride, che trattiene l’acqua sulla pelle mantenendo un’elevata idratazione; grazie al collagene e allantoina in combinazione con gruppi vitaminici ha un effetto cicatrizzante. E’ utile come lenitivo per scottature solari o esposizione e screpolatura da freddo, nutre a fondo la pelle e stimola la rigenerazione cellulare grazie alle vitamine che contiene, ed ha proprietà esfolianti e purificanti che le permettono di agire a fondo su macchie, segni dell’Acne, impurità diverse. Grazie all’acido glicolico inoltre rigenera la pelle e leviga in profondità le smagliature.

Come agisce la Bava delle Lumache contro l’Acne

L’acne è uno dei problemi che maggiormente colpiscono i giovani, soprattutto in fase di età adolescenziale, ma anche gli adulti, e quindi risulta un disturbo per cui si ricercano rimedi di ogni tipo.

La ricerca di rimedi contro l’acne è molto diffusa, sia online che nei negozi specializzati, ma quali sono i rimedi veramente utili e funzionali contro i brufoli?

Le creme a base di bava di lumache risulta un metodo totalmente naturale e molto efficace.

Il muco prodotto dalle chiocciole ha forti proprietà rigeneranti, lenitive e antibatteriche, che stimolano il rinnovamento cellulare della pelle e contengono anche le forme più profonde di acne, grazie all’acido glicolico in sinergia con i peptidi, contenuti nella bava di lumaca in maniera naturale.

Questi ingredienti depurano e rinnovano la pelle in profondità, con effetti determinanti su segni dei brufoli, macchie, smagliature e cicatrici anche molto vistose. Con un uso sistematico e continuo dei prodotti a base di bava di lumache, la pelle risulterà pura, levigata e compatta, senza segni di arrossamento e bruciore tipico dell’acne.

Grazie al potere idratante e cicatrizzante, e gli elementi rigeneranti come collagene, elastina, vitamina A, acido glicolico, vitamina E la pelle verrà rigenerata in maniera profonda.

Con cicli di trattamento di 3 mesi una crema a base di bava di lumaca allevia in maniera decisa i segni dei brufoli.

Nelle prime settimane in realtà gli effetti si vedono subito, attenuando i rossori e le infiammazioni tipiche. Le sostanze purificanti contenuti nei peptidi e l’acido glicolico, astringente naturale contribuiscono a questo miglioramento.

E’ consigliabile utilizzare la crema come qualsiasi trattamento di bellezza, mattina e sera, anche se in casi più estesi e profondi si può usare anche tre volte in un giorno, data la totale assenza di effetti collaterali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *